Di Capua: nuovo redditometro come strumento di civiltà fiscale

1,458 views

La valenza a fini fiscali degli indici istat, i tempi di applicabilità, la possibilità di definire un contraddittorio tra il professionista e il suo assistito e l’ agenzia delle entrate, questi alcuni degli aspetti ancora da chiarire del nuovo redditometro. I commercialisti dell’ area empolese val d’ elsa organizzano un convegno sul tema.Chiamato a dirimere […]

La valenza a fini fiscali degli indici istat, i tempi di applicabilità, la possibilità di definire un contraddittorio tra il professionista e il suo assistito e l’ agenzia delle entrate, questi alcuni degli aspetti ancora da chiarire del nuovo redditometro. I commercialisti dell’ area empolese val d’ elsa organizzano un convegno sul tema.Chiamato a dirimere i dubbi dei professionisti il direttore Vicario dell’ Agenzia delle Entrate, Marco di Capua. Un ‘ evoluzione il cui frutto dovrà innanzitutto consistere nella cosiddetta compliance ,  la fedeltà fiscale, ossia l’ adesione spontanea agli obblighi e agli adempimenti tributari, nel disegno dell’ agenzia il nuovo redditometro ne dovrà essere l’ apripista.

No comments yet.

Leave a Reply