Il complesso rapporto tra misure di prevenzione patrimoniale e procedure concorsuali.

1,676 views

Il rapporto tra le procedure concorsuali e la confisca dei beni è un rapporto complesso, che ha vissuto vicende alternative sia nella giurisprudenza di merito che di legittimità,sopratutto in merito alla possibilità di prosecuzione delle procedure concorsuali anche nell’ipotesi di beni già assoggetati a sequestro. L’evoluzione della giurisprudenza ha preso in considerazione la rilevanza pubblicistica […]

Il rapporto tra le procedure concorsuali e la confisca dei beni è un rapporto complesso, che ha vissuto vicende alternative sia nella giurisprudenza di merito che di legittimità,sopratutto in merito alla possibilità di prosecuzione delle procedure concorsuali anche nell’ipotesi di beni già assoggetati a sequestro. L’evoluzione della giurisprudenza ha preso in considerazione la rilevanza pubblicistica degli interessi sottesi alle procedure concorsuali, In particolare, cercando di definire il punto di equilibrio che l’ordinamento intende stabilire tra l’interesse pubblicistico alla repressione del fenomeno criminale e l’esigenza di tutelare le situazioni giuridiche di soggetti estranei al reato: un equilibrio che sembra privilegiare, come notato da autorevole dottrina il fine perseguito (la lotta alla criminalità organizzata) rispetto al mezzo adoperato (confisca di beni appartenenti anche a terzi estranei al crimine. Nell’ambito dei corsi in “amministrazione giudiziaria” e “procedure concorsuali”, l’Ordine e la Fondazione fiorentine hanno dato vita ad una serata di aggiornamento in materia.

No comments yet.

Leave a Reply