Conciliazione vita-lavoro-salute. Politiche regionali e buone pratiche

131 views

Il sovraccarico per l’occupazione lavorativa e quello per il caregiver sono variabili che determinano rischi per la salute psicofisica delle persone, come mostrano le evidenze scientifiche ed indica l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il Comitato Interordinistico Pari Opportunità di Firenze con un convegno ha voluto scattare una fotografia della popolazione dei 19 Ordini che ne fanno […]

Il sovraccarico per l’occupazione lavorativa e quello per il caregiver sono variabili che determinano rischi per la salute psicofisica delle persone, come mostrano le evidenze scientifiche ed indica l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il Comitato Interordinistico Pari Opportunità di Firenze con un convegno ha voluto scattare una fotografia della popolazione dei 19 Ordini che ne fanno parte e dei suoi bisogni prioritari rispetto alla Conciliazione vita-lavoro-salute. Illustrato anche il quadro dei servizi e delle opportunità che la Regione Toscana ha realizzato, e che anche intende attuare, per la Conciliazione così come una prima carrellata di Buone Pratiche, attivate in vari contesti toscani per dipendenti e partite IVA. Presente all’iniziativa anche il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili della provincia di Firenze. In occasione del convegno è stato premiato il miglior progetto tra quelli elaborati dagli appartenenti ai vari Ordini professionali al fine di permettere la conciliazione di lavoro e salute…….

No comments yet.

Leave a Reply